Qualcuno è interessato…

Share

Sono le 14,32 del 14 maggio 2018 e ho appena sentito le notizie di quanto sta accadendo lungo il confine della striscia di Gaza: più di cinquanta (per ora) palestinesi uccisi, oltre duemila (sempre per ora) feriti.
Una mattanza che non ha risparmiato donne e bambini che tanto  stanno a cuore ai bempensanti del mondo intero. Come se l’assassinio di una donna o di un bambino dovessero pesare di più sulla nostra coscienza.
Qualcuno è interessato alla strage che si sta compiendo nell’indifferenza  quasi totale?
Grazie signor Trump. Grazie anche per quello che ci regalerai in seguito.
E, Travaglio, non di esodo dei palestinesi si è trattato nel 1948, come scritto su Il fatto quotidiano (del 14 maggio 2018, pagina 8).
Esodo:  “Emigrazione volontaria di una comunità, motivata da ragioni morali, religiose o politiche; part. l’uscita degli Ebrei dall’Egitto sotto la guida di Mosè”. Destinazione: la terra promessa dal suo Dio.
I palestinesi furono costretti dalle ruspe e dai carri armati ad abbandonare le loro terre e case. Altro che esodo!
loriano

Share

Tempo da Elfi con Loriano Macchiavelli e Francesco Guccini a Rovigo e visto che raccontiamo di romanzi, due righe su “Uno sterminio di stelle”.

Share

Rovigoracconta logo

Sabato 5 maggio Loriano e Francesco hanno incontrato i loro fan di Rovigo nella bella cornice della riuscitissima manifestazione “Rovigoracconta” – dal 3 al 6 maggio 2018 – organizzata dall’associazione culturale Liquirizia. 4 giorni di incontri con tanti personaggi e persone di cultura che hanno voluto esserci.

Le cronache riferiscono che il pubblico si è molto divertito alle gag dei nostri eroi e tutti si sono emozionati ai loro racconti sull’Appennino. Sappiamo anche di un principio di crampi alla mano destra causa un’ora e mezza di autografi sul frontespizio di “Tempo da elfi” (Giunti, 2017) il loro ultimo successo editoriale che è stato presentato per l’occasione.
Il ringraziamento parte spontaneo, agli organizzatori, ovviamente, oltre che al grande pubblico presente, come testimonia la foto. Confortante e quasi commovente la presenza di tanti giovanissimi, seduti davanti alle prime file sul “liston” arancione e alcuni abbarbicati nei luoghi più impensati di piazza Vittorio Emanuele II.
Per una più ampia rassegna di foto rimandiamo all’articolo di RovigoOggi.it

Una breve intervista la trovate sul sito Rovigo in Diretta.it all’interno di un video con alcuni dei personaggi che hanno partecipato alla kermesse.
Infine commenti e altre info sul sito Facebook di Rovigoracconta.

All’intervento  che avete appena letto (a cura del personaggio che si occupa di questo sito con una pazienza e una competenza infinite), aggiungo alcune righe che riguardano Uno sterminio di stelle.
Ho letto una recensione e vorrei condividerla con i lettori. La troverete a questo indirizzo:
“Uno sterminio di stelle”: un giallo lungo duemila anni
Non perché sono vanitoso. Semplicemente perché fa piacere quando scopri che i lettori hanno capito anche quello hai messo dietro le righe.
Grazie a voi tutti.
loriano

Share