articolo 21

Share

Tutti hanno il diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.
In questi giorni il mio pensiero, che qui manifesto, spero liberamente, è il seguente: temo che non tutti coloro che criminalizzano la sospensione della prescrizione siano in buonafede. Temo che alcuni (tanti o pochi) pensino al loro futuro di indagati. Se no, non capirei tanto rancore, tanta acredine come mai in passato contro una legge approvata dal Parlamento ed entrata in vigore dal primo gennaio 2020.

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *